Baccalà in umido

Sto cercando di arricchire, pian piano, la sezione Secondi di Pesce sul mio blog. A casa ne mangiamo in quantità ma sperimento fin troppe poche ricette con questo alimento. Un po’ perché adoro mangiarlo nei modi più semplici, un po’ perchè ho timore di sperimentare con questo alimento.

Tuttavia con un trancio di baccalà posso andare sul sicuro, soprattutto se preparato in umido, ovvero cotto in un delizioso sughetto a cui ho aggiunto olive, capperi, origano e prezzemolo.

Ricordate anche di tostare qualche fetta di pane per accompagnare il tutto. La scarpetta sarà d’obbligo!

Baccalà in umido

Calorie per porzione: 442 calorie
Carboidrati: 16,3g
Proteine: 69,2g
Grassi: 8,1g
Preparazione5 min
Active Time30 min
Tempo totale35 min
Portata: Secondo piatto
Yield: 1 porzione
Calorie: 442kcal
Chef: Federica Zizzi

Equipment

  • Padella antiaderente

Materials

  • 2 tranci di baccalà 200g circa
  • 200 ml di salsa di pomodoro
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1 spicchio d'aglio
  • 10 olive nere
  • 1 cucchiaio di capperi
  • origano q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.

Istruzioni

  • Prendete il vostro trancio di baccalà (precedentemente trattato, quindi messo a bagno in acqua per 24/36 ore avendo cura di cambiare acqua ogni 8 ore circa), sciacquatelo per bene, e tamponatelo con della carta;
  • Oliate la padella antiaderente, aggiungete la cipolla tritata, la salsa di pomodoro, l'aglio schiacciato, le olive, i capperi, il pepe e l'origano;
  • Adagiate infine il baccalà, quindi cominciate a cuocere a fiamma medio bassa con coperchio, girando di tanto in tanto il sughetto;
  • Dopo 10 minuti, girate il baccalà e cuocete per altri 10 minuti;
  • Trascorsi 20 minuti il baccalà dovrebbe essere ben cotto e tenero;
  • Impiattate e servite con crostini di pane e prezzemolo fresco tritato.
Baccalà in umido
Interno baccalà
Premi Invio per cercare o ESC per chiudere