Pomodori secchi sott’olio

I pomodori secchi sott’olio sono una conserva che si realizza in estate, nelle giornate più calde e afose, mettendo i pomodori ricoperti di sale al sole per circa una settimana e avendo tanta pazienza e cura di rientrarli all’interno di sera.

Una volta secchi vanno conditi e messi in barattoli di vetro sterilizzati assieme a tanto olio extravergine d’oliva di altissima qualità.

Una volta pronti si possono gustare subito o conservare per anni in dispensa, gustandoli magari in inverno su una fetta di pane tostato! Deliziosi!

Pomodori secchi sott’olio

Preparazione7 d
Tempo di preparazione30 min
Tempo totale7 d 30 min
Portata: Aperitivo
Chef: Federica Zizzi

Materials

  • pomodori san marzano q.b.
  • aceto
  • olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo
  • aglio
  • sale

Istruzioni

  • La prima cosa da fare per preparare i pomodori secchi è sicuramente quella di guardare il meteo e capire quando, in estate, avremo delle giornate caldissime e afose, prive di piogge. In tal modo potrete preparare i pomodori seccandoli naturalmente al sole per circa una settimana;
  • Lava i pomodori san marzano e tagliali a metà, quindi adagiali teglie, ceste o placche da forno ricoperte di carta assorbente;
  • Sala completamente e in modo abbondante la superficie di tutti i pomodori, quindi tienili al sole per circa 5/7 giorni. Ogni mattina li metterai al sole e ogni sera provvederai a rientrare dentro le teglie e a coprirle con canovacci puliti;
  • Assicurati, qualora i pomodori si richiudessero troppo su se stessi, di aprire bene i bordi;
  • Quando dopo 5/7 giorni i pomodori saranno ben secchi, provvedi a tenerli in ammollo in una coppa piena di aceto di vino o di mele per 5 minuti;
  • Una volta tenuti in ammollo, lavali nello stesso aceto con le mani, quindi adagiali su della carta assorbente e tamponali per bene;
  • Trita adesso prezzemolo e aglio, quindi comincia a creare i vasetti: metti un filo d'olio nel fondo e un po' di trito di prezzemolo e aglio. Alterna il trito con i pomodori messi con la parte dei semi rivolta verso il basso.
  • Alterna i vari strati schiacciando di volta in volta i pomodori;
  • Quando avrai riempito completamente il vasetto, riempilo di olio e attendi 10 minuti prima di chiuderlo in modo tale da aggiungere altro olio all'occorrenza (che, ricorda, deve coprire completamente i pomodori);
  • Chiudi molto bene i vasetti e conserva in dispensa.
Pomodori sott’olio
Premi Invio per cercare o ESC per chiudere