Pastiera Napoletana – la mia versione

Era da due anni che questa ricetta mi incuriosiva e che volevo provarla. Si tratta della famosissima pastiera napoletana, dolce della tradizione campana simile ad una crostata ma farcita con una deliziosa crema di ricotta e grano cotto nel latte.

L’ho preparata in poco tempo, variando un po’ ingredienti e quantità, cercando di renderla più leggera ma mantenendo, allo stesso tempo, il suo gusto caratteristico.

Eccovi la ricetta:

Pastiera napoletana

Calorie per porzione (ne ho ricavate 12 fette): 282 calorie
Carboidrati: 36g
Proteine: 5g
Grassi: 12g
Preparazione20 min
Active Time1 h
Tempo totale1 h 20 min
Portata: Dessert
Yield: 1 tortiera da 26cm
Calorie: 282kcal
Chef: Federica Zizzi

Equipment

  • Teglia da 26cm
  • Ciotola
  • Frusta a mano

Materials

Per la frolla

  • 260 g di farina 00
  • 60 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • 1 limone (succo + buccia)
  • 5 g di lievito per dolci

Per la crema:

  • 400 g di ricotta vaccina
  • 2 uova
  • 350 g di grano cotto per pastiera
  • 100 g di zucchero
  • scorza di 1 limone
  • scorza di 1 arancia
  • 1 fialetta di aroma ai fiori d'arancio
  • 3 g di cannella in polvere

Istruzioni

Per la frolla:

  • Comincia la tua preparazione dalla pasta frolla: versa in una ciotola farina, zucchero e lievito;
  • Mixa gli ingredienti secchi, quindi aggiungi l'uovo, la scorza del limone, il succo del limone e l'olio, quindi comincia ad impastare fino ad ottenere un panetto compatto;
  • Avvolgi il panetto nella pellicola per alimenti, quindi lascia in frigorifero giusto il tempo di preparare la tua crema;

Per la crema:

  • Setaccia la ricotta in un colino a trame fitte, quindi aggiungici le uova ed amalgama il composto con una frusta a mano;
  • Aggiungi lo zucchero, la scorza grattugiata di limone, quella di arancia, la cannella, la fialetta di aroma ai fiori di arancio e infine il grano;
  • Amalgama la crema.

Infine:

  • Accendi il forno a 150°;
  • Stendi la tua frolla in modo sottile e ricopri la tua teglia rotonda, avendo cura di lasciare i bordi piuttosto alti;
  • Elimina l'eccesso di frolla dai bordi quindi versaci all'interno la crema;
  • Con la frolla rimasta ricava delle strisce decorative;
  • Inforna a 150° per circa 1 oretta o finchè non la vedrai ben dorata;
  • Lascia che si raffreddi per bene, quindi decora con zucchero a velo.
Pastiera napoletana
Pastiera napoletana
Premi Invio per cercare o ESC per chiudere