Orata al vapore

Sapete che possiamo preparare una fantastica orata evitando di accendere il forno? Da quando ho preparato questa Orata al vapore ho deciso che la farò sempre così: è stata una vera scoperta!

Il pesce resta molto più umido e saporito e non si secca eccessivamente come a volte può capitare con la cottura in forno se non siamo attenti ai tempi di cottura. Potete cuocere la vostra orata sia fresca che surgelata e condirla con le verdure che più preferite. Io ho scelto delle semplici carote a cui ci ho aggiunto dei capperi, olive e prezzemolo.

Orata al vapore

Calorie per porzione: 268 calorie
Carboidrati: 5,3g
Proteine: 31,2g
Grassi: 13,3g
Preparazione5 min
Active Time15 min
Tempo totale20 min
Portata: Secondo piatto
Yield: 1 persona
Calorie: 268kcal
Chef: Federica Zizzi

Equipment

  • Carta forno
  • Vaporiera

Materials

  • 1 Orata da almeno 250g
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva
  • 50 g di carote
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 5 pz olive nere
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni

  • Prendi un foglio di carta forno, adagiaci all'interno l'orata ben sviscerata e chiudete i bordi laterali lasciando un foro nella parte superiore;
  • Affetta una carota finemente e adagiala attorno all'orata assieme ai capperi;
  • Condisci l'interno dell'orata con olive, prezzemolo e uno spicchio d'aglio schiacciato;
  • Aggiungi sale, pepe e olio, chiudi per bene il cartoccio e adagia l'orata nella tua vaporiera;
  • Cuoci per almeno 15 minuti se l'orata è congelata, 10 minuti se è fresca. In ogni caso controlla con una forchetta la cottura della stessa: se con una forchetta la pelle viene via e l'interno risulta cotto, allora potete spegnere la vaporiera e servirla.
Come fare l’orata al vapore
Orata al vapore
Premi Invio per cercare o ESC per chiudere