Ravioli al vapore

Ravioli al vapore sono stati per me una vera e propria scoperta. Mai avrei immaginato di riuscire a creare e replicare una ricetta così buona, semplice e perfetta per una alimentazione light. Insomma li ho adorati fino all’ultimo boccone e sono sicura che la prossima volta ne preparerò in gran quantità  per poi congelarli e tenerli pronti all’uso!
Gli ingredienti sono tutti di facile reperibilità, oltre che super genuini. La cosa forse più difficile è chudere il raviolo, creando la forma caratteristica!

Ravioli al vapore

51 calorie per raviolo
Carboidrati: 7,4g
Proteine: 3,5g
Grassi: 1g
Preparazione1 h 30 min
Tempo di Cottura30 min
Tempo totale2 h
Portata: Piatto unico
Numero Porzioni: 19 Ravioli
Calorie: 51kcal
Chef: Zizzi Federica

Occorrente

  • Spiantoia
  • Mattarello
  • Vaporiera

Ingredienti

Per la pasta:

  • 170 g di farina 00
  • 90 ml circa di acqua
  • sale q.b.

Per il ripieno:

  • 170 g di macinato di tacchino
  • 100 g di verza
  • 1 foglia di cavolo nero opzionale
  • 1 carota piccola
  • 1/4 di cipolla o 1/2 scalogno
  • zenzero grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni

  • Per prima cosa create il vostro impasto: versate in una ciotola la farina e il sale, createci un buco e all’interno versate lentamente l’acqua cominciando ad impastare fino a raggiungere un impasto lavorabile.Qualora fosse troppo duro aggiungete altra acqua, se al contrario dovesse essere troppo morbido aggiungete altra farina. Create un panetto ben sodo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per 1h.
  • Ora occupatevi del ripieno: tritate in un mixer le vostre verdure, quindi amalgamatele in una ciotola con il macinato di carne. Lasciatelo riposare quindi in frigo;
  • Quando l’impasto sarà pronto, stendetelo su una spianatoia infarinata sottilissimo con l’aiuto di un mattarello o meglio con una macchina per la pasta. Ricavate dei cerchi del diametro di circa 8cm e stendeteli ancora ulteriormente per renderli davvero sottili;
  • Metteteci all’interno un cucchiaino di ripieno, inumidite leggermente un bordo e chiudete il vosto raviolo a metà, quindi con la metà che avrete chuso ricavate delle piccole pieghe per ottenere la forma caratteristica;
  • Continuate così fino ad ultimare gli ingredienti;
  • Disponete nel vostro cestello in bamboo o nella vostra vaporiera una foglia di verza ben lavata, quindi adagiatevi sopra i ravioli e cuoceteli al vapore per circa 15/20 minuti o finchè la pasta non diventerà piuttosto trasparente;
  • Servite caldi con salsa di soia o semplicemente olio, pepe e prezzemolo!
Come fare i ravioli cinesi
Ravioli al vapore
Premi Invio per cercare o ESC per chiudere