Fregola sarda ai frutti di mare

La fregola (o fregula) sarda è una pasta tipica della Sardegna che si presta benissimo ad essere realizzata con frutti di mare o con un buon sughetto di pesce.

La mia versione prevede semplicemente calamari, gamberetti, cozze e vongole, un buon sughetto di pomodori rossi e gialli e prezzemolo a volontà! Si prepara in pochissimo e va risottata in padella assieme al nostro delizioso sugo.

Eccovi la mia ricetta:

Fregola ai frutti di mare

Calorie per porzione: 552 calorie
Carboidrati: 65g
Proteine: 34g
Grassi: 13g
Preparazione20 min
Active Time20 min
Tempo totale40 min
Portata: Piatto unico, Primo piatto
Yield: 4 porzioni
Calorie: 552kcal
Chef: Federica Zizzi

Equipment

  • Padella antiaderente

Materials

  • 320 g di fregola sarda
  • 300 g di pomodorini gialli e rossi
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 400 g di calamari
  • 100 g di cozze e vongole già pulite
  • 100 g di gamberetti
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 2 spicchi d'aglio

Istruzioni

  • Per prima cosa versa in una padella olio e aglio e fai soffriggere leggermente;
  • Aggiungi i paomodori tagliati a metà e fai cuocere per circa 10 minuti a fiamma medio-alta. Aggiusta di sale e pepe;
  • Aggiungi adesso i calamari tagliati a pezzi, sfuma con vino bianco e quindi continua la cottura per 10 minuti;
  • Intanto dai una mezza cottura alla tua fregola sarda;
  • Una volta cotta per metà la fregola, aggiungila al sughetto e continua la cottura con l'acqua di conservazione delle cozze ben filtrata (oppure acqua calda o brodo vegetale);
  • Infine aggiungi cozze, vongole e mazzancolle e cuoci fino a cottura totale;
  • Servi caldo con prezzemolo e olio evo.
Fregola sarda ai frutti di mare
Premi Invio per cercare o ESC per chiudere