Crema pasticcera vegana

Crema pasticcera vegana? Certo! E credetemi se vi dico che è buonissima, leggera e versatile. Pochi semplici ingredienti per una resa massima: latte rigorosamente di soia, fecola di patate (o amido di mais) e scorza di un limone. E la dolcezza? Questa sta a voi! Scegliete se zucchero, miele, sciroppo d’agave o una alternativa a zero calorie come eritritolo, stevia o tic.

Come la utilizzo? Semplice: come dessert al cucchiaio con dolci, in crostate, torte e rotoli! Semplice e buona.

Crema pasticcera vegana

Calorie per porzione: 224 calorie
Carbodrati: 33,5g
Proteine: 9g
Grassi: 5g
Preparazione5 min
Active Time5 min
Tempo totale10 min
Portata: Dessert
Yield: 1 porzione
Calorie: 224kcal
Chef: Federica Zizzi

Equipment

  • Padellino antiderente
  • Frusta

Materials

  • 250 ml di latte di soia
  • 20 g di fecola di patate o di amido di mais
  • scorza di 1 limone biologico
  • dolcificante a scelta (eritritolo, zucchero, miele, fit drops…)
  • 1 g di curcuma (opzionale)

Istruzioni

  • Versa nel tuo padellino la fecola, quindi aggiungi un po' di latte di soia e mescola evitando la formazione di grumi;
  • Aggiungi tutto il latte, dolcifica a piacere (io ho utilizzato un cucchiaino di eritritolo e 3 gocce di fit drops al limone nu3, tu potresti magari utilizzare uno o due cucchiai di zucchero);
  • Grattugia all'interno la scorza del limone e, se vuoi un colore come quell della crema, aggiungi anche la curcuma;
  • Comincia a cuocere sul fornello più grande ma a fiamma minima, amalgamando continuamente con a tua frusta;
  • Dopo qualche minuto comincerà ad addensarsi: continua a mescolare fino a raggiungere la consistenza di una vera crema, quindi spegni e utilizza come preferisci!
Crema pasticcera vegana

Premi Invio per cercare o ESC per chiudere