Cioccolatini vegani ai due burri di frutta secca

Se amate il cioccolato e i burri di frutta secca, dovete assolutamente preparare questi mini cioccolatini vegani e raw ai due burri! Una ricetta semplicissima ma che richiede più tempo in quanto bisogna riporre il dolce in frigorifero prima di stenderci su lo strato successivo.
Potrete sostituire allo sciroppo d’acero del miele, dello sciroppo di riso o di agave e al burro di mandorle (più difficile da reperire), la stessa quantità di burro d’arachidi. Una super ricetta, vero?

Cioccolatini vegani ai due burri di frutta secca

70 calorie per pezzo
Carboidrati: 5,6g
Proteine: 1,8g
Grassi: 4,5g
Preparazione2 h
Tempo totale2 h
Portata: Dessert
Yield: 36 pezzi
Calorie: 70kcal
Chef: Zizzi Federica

Materials

Per la base:

  • 100 g di datteri
  • 100 g di mandorle
  • 100 g di banana
  • 10 g di cacao amaro
  • 10 ml di sciroppo d’acero o miele
  • 50 g di fiocchi d’avena

Per la crema:

  • 50 g di burro d’arachidi 100%
  • 50 g di burro di mandorle 100%
  • 10 ml di sciroppo d’acero o miele
  • 10 ml di olio di cocco

Per la copertura:

  • 100 g di cioccolata fondente
  • 5 ml di olio di cocco

Istruzioni

  • Versate in un mixer i datteri privi del nocciolo interno e le mandorle, quindi mixate fino ad ottenere un composto appiccicoso;
  • Aggiungete ora la banana, il cacao amaro, i fiocchi d’avena e lo sciroppo d’acero e frullate ancora;
  • Quando avrete ottenuto un composto appiccicaticcio, versatelo in una teglia quadrata di circa 20×20;
  • Stendete il composto in maniera uniforme schiacciandolo leggermente con l’aiuto di un fondo di un bicchiere;
  • Cuocete la base in forno a 180° per 10 minuti, quindi tiratelo fuori e lasciatelo intiepidire;
  • Intanto preparate la crema interna: amalgamate i due burri con l’olio di cocco precedentemente sciolto e lo sciroppo d’acero, quindi versate la crema ottenuta sulla vostra base;
  • Riponete la base in frigorifero per almeno 30 minuti;
  • Preparate adesso la copertura: sciogliete a bagnomaria la cioccolata fondente assieme all’olio di cocco, quindi versatela sul vostro dolce e fate raffreddare;
  • Riponete il dolce in frigo per almeno 1h prima di tagliarlo in 6 fette verticali e 6 orizzontali e ricavare 36 piccoli cioccolatini.
Come fare dei cioccolatini vegani
Premi Invio per cercare o ESC per chiudere